Logo
Print this page
Credere

Credere

“Fare, far fare e fare in modo che le cose avvengano.”

Ecco come si può cambiare lo stato delle cose. La nostra gioia è quella di trovare sulla nostra strada chi crede nel nostro progetto e se ne innamora.
Ed è sempre questo il nostro sforzo quotidiano: riuscire a dimostrare che una seconda via esiste.

Quello che noi diciamo sempre ed è scritto sui muri dei laboratori in carcere è:
- noi abbiamo sempre la soluzione i problemi lasciamoli agli incapaci
- il dolore, il rancore sono una perdita di tempo e noi qui comunque nn ce lo possiamo permettere
- noi non giudichiamo ma cerchiamo solo compagni di viaggio.

Copyright Made in carcere 2016.

Il nostro sito utilizza dei cookies

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale