"> Gadget etici

Gadget etici

MIc vuole essere un incubatore di innovazione e inclusione sociale, che permetta a persone ai margini della società di crescere e individuare il proprio potenziale d’azione, e ai tessuti scartati di rinascere come materia prima e assumere valore sociale.

Il risultato di tutto il lavoro è un manufatto “utile e futile” dallo stile giovanile e originale, ironico e accattivante capace di leggere il futuro in modo innovativo, e che crede fermamente nell’idea che: “non occorre produrre altro, ma è possibile rigenerare ciò che già c’è”. Fare quindi “un buon uso del mondo”.

La principale attività di Made in Carcere è, infatti, quella legata al corporate gift o gadget etico.

La nostra clientela Business To Business (B2B) è composta da numerose aziende, ma anche  fondazioni, organizzazioni no profit, università ed enti della pubblica amministrazione  che condividono il sogno di rigenerazione umana e sociale di Made in Carcere.

La nostra clientela ( qui potremmo mettere il link alla pagina con l’elenco delle aziende che ci sostengono) ci sostiene acquistando i manufatti per abbinarli ai loro eventi,  alle loro raccolte fondi o semplicemente come gadget per i loro clienti finali.

Un fenomeno molto interessante che crea una catena di solidarietà, aiutando ad aiutare.

La forte novità di made in carcere è la personalizzazione dell’oggetto e la sua unicità in quanto realizzato con materiale di recupero.

Infatti, ogni manufatto è unico ed originale. In fase di ordinazione è possibile esprimere una preferenza relativa alla tipologia di tessuto e dipendendo dalle quantità cercheremo di accontentare le vostre richieste ed esigenze.

Ogni manufatto può essere personalizzato con il vostro logo

Personalizza il tuo gadget, chiedici informazioni

Copyright Made in carcere 2016.